Cyberpunk 2077 è stato rimandato di diversi mesi!

Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 è stato rimandato, e non di poche settimane ma di diversi mesi! A comunicarlo è stato lo stesso sviluppatore CD Projekt RED, con un comunicato stampa pubblicato su Twitter e che trovate qui di seguito.

Nel comunicato lo sviluppatore spiega che il gioco allo stato attuale è già completo e giocabile, ma che richiede ulteriore lavoro di perfezionamento. Questo darà tutto il tempo al team polacco di sistemare i bug e finalizzare il tutto.

CD Projekt RED vuole che Cyberpunk 2077 sia il coronamento tecnico di questa generazione, e i mesi di lavoro in più serviranno a rendere il gioco perfetto.

La nuova data di lancio è slittata quindi al 17 settembre 2020, cinque mesi dopo quella preventivata fino a oggi.

Cyberpunk 2077 non è stato l’unico gioco in uscita nel 2020 ad esser stato rinviato, anzi c’è stata una vera e propria reazione a catena iniziata con The Last of Us Part II, svariati titoli di Ubisoft come Watch Dogs Legion, e solo nelle ultime ore è toccato a Final Fantasy VII Remake e Marvel’s Avengers (ne abbiamo parlato in questa news).

Rispondi