Cyberpunk 2077: in arrivo in super aggiornamento? I dataminer lo confermano

Cyberpunk 2077

Un nuovo leak su Cyberpunk 2077 potrebbe aver rivelato l’imminente arrivo di un enorme aggiornamento che potrebbe aggiungere contenuti che non sono stati inseriti nel gioco prima al lancio ufficiale. Sulla piattaforma Reddit, è stato rivelato che durante l’utilizzo di Epic Inspector, uno strumento utilizzato per accedere agli strumenti di sviluppo per l’, alcuni utenti si sono imbattuti in alcune curiosità interessanti relative all’RPG di CD Projekt RED.

Banner Telegram Gametimers 2

In particolar modo, pare esistere un qualcosa chiamato “Content1” nella categoria “Versioni” di Cyberpunk 2077 sul noto store online, che si crede essere uno strumento apposito per ripristinare alcuni dei contenuti che sono stati tagliati dal gioco per motivi di tempo. Secondo il leaker che ha fatto questa scoperta “Epic prevede che questo aggiornamento sarà disponibile il 10 giugno”.

Inoltre rivela che tutti i DLC hanno limiti di capacità del server dedicati che potrebbero fornire stime approssimative di quanto sia grande il DLC: alcuni di questi dispongono di 20GB di spazio, altri di 30GB. Sebbene il leak appaia piuttosto accurato e circostanziato, non è possibile confermare nulla di tutto questo in modo ufficiale.

In attesa di maggiori conferme, l’interesse maggiore per i videogiocatori è focalizzata per l’arrivo della patch next-gen per Cyberpunk 2077: una data precisa dell’arrivo di tale aggiornamento non è stata comunicata, se non che arriverà entro la fine dell’anno, né sono state divulgate informazioni particolari sulla patch in questione. La patch next-gen di Cyberpunk 2077, che ricordiamo arriverà gratuitamente su PlayStation 5, Xbox Series S e genererà una nuova atmosfera attorno al gioco, andando a beneficiare anche le vendite.

CD Projekt ha confermato nuovamente di essere più che intenzionata a sistemare Cyberpunk 2077, RPG che ora gode di non pochi problemi tecnici, soprattutto su console old-gen. I motivi son presto detti: la software house polacca crede fermamente nelle potenzialità del progetto, e proprio per questo vuole fixarlo, in modo da renderlo un successo a lungo termine.

Fonte: Comicbook