Cyberpunk 2077: Keanu Reeves non all’altezza per uno sviluppatore? “L’originale Silverhand era più figo”

cyberpunk-2077-2-1

Negli ultimi giorni, un sedicente sviluppatore di CD Projekt RED avrebbe riversato su Reddit tutta la sua amarezza riguardo lo sviluppo travagliato di 2077.

In un lungo post, che vi abbiamo anche riportato, avrebbe infatti sottolineato come i lavori siano stati più volte rallentati da una dirigenza non all’altezza, e da alcune scelte reputate insensate o addirittura controproducenti dagli sviluppatori.

Banner Telegram Gametimers 2

Si è parlato quindi di contenuti tagliati che forse ritorneranno in futuro, di un rilancio del “vero gioco” entro giugno 2021 e, anche, del ruolo di Keanu Reeves nella promozione di 2077.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Se le parole dello sviluppatore sono affidabili, sembra infatti che il team avesse immaginato il suo personaggio in maniera completamente diversa: un ribelle letale e silenzioso molto vicino al Solid Snake di David Hayter, citando testuali parole. E pazzo come non mai. Johnny Silverhand, il personaggio dell’immortale Reeves, era quindi stato progettato in maniera diversa, sia esteticamente che caratterialmente.

“Non voglio gettare odio su Keanu, ma cavolo, il Johnny originale era molto più figo e sembrava davvero un maniaco“, ha scritto il presunto insider. “Immaginate Re Foltest, ma sotto acidi“.

Non mi è piaciuta la sua recitazione, ma è davvero una simpatica. È venuto spesso da noi per conoscerci di persona, e ci ha spesso ringraziato man mano che le riprese andavano avanti“.

Sembra che, alla fine, i costi di ingaggio di Keanu Reeves non fossero così alti, e che l’idea di inserire una star di Hollywood nel gioco non è nata internamente a CD Projekt RED.

“L’originale Johnny era ispirato al Solid Snake di David Hayter e, che ci crediate o no, a Cillian Murphy“, conclude il post.

Fonte: Reddit