Days Gone 2: cancellato per colpa delle recensioni su Metacritic. “Per Sony, è tutto”, afferma il Creative Director

Days Gone 2

John Garvin, Creative Director del primo Days Gone, è tornato a parlare sulla questione più discussa degli ultimi giorni, ossia la cancellazione di Days Gone 2. In un intervista con , padre del primo God of War, Garvin ha spiegato come il presunto rifiuto da parte di Sony sullo sviluppo del discusso sequel sia dettato da un punteggio Metacritic troppo basso.

Banner Telegram Gametimers 2

Il metascore, afferma l’ex sviluppatore di Bend Studios, “è tutto“, nella realtà dei PlayStation Studios. Days Gone ha infatti ottenuto un metascore piuttosto basso, pari a 71/100. Questo avrebbe dunque convinto Sony a non proseguire con il secondo capitolo, dato il risultato piuttosto modesto.

Se sei il Creative Director di una serie e il tuo videogioco totalizza un metascore di 70, puoi pur star certo che non rimarrai a capo del franchise per molto tempo“, ha affermato Garvin. “Credo che la responsabilità di non essere riuscito a creare un titolo più attraente per il pubblico sia da affibbiare anche a me e Bend Studio“.

Insomma, il punteggio Metacritic basso potrebbe dunque essere stato determinante per la scelta di Sony di cancellare Days Gone 2, qualora venisse ufficializzata da Sony stessa. Almeno per quanto riguarda l’opinione di John Garvin.

Ricordiamo infatti che al momento rimane un rumor trapelato da una notizia che, a conti fatti, è anche più preoccupante. In ogni caso, cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti, come sempre. Nel frattempo, ricordiamo che i fan hanno lanciato una petizione che al momento conta oltre 30.000 firme!

Come siano andate effettivamente le cose al momento ancora non lo sappiamo. Lo stesso John Garvin ha lasciato Bend Studio assieme al Game Director Jeff Ross lo scorso dicembre, quando ancora si vociferava di un seguito di Days Gone. Il motivo del loro addio però non è ufficialmente noto.

Days Gone è disponibile su e PlayStation 5. Il titolo è incluso anche nella PlayStation Plus Collection, riservata ai possessori di PlayStation 5. Inoltre, tutti gli abbonati di PlayStation Plus potranno riscattarlo gratuitamente, essendo tra i titoli dati in regalo con il PlayStation Plus di aprile. Potete trovare invece i requisiti della versione PC del gioco andando qui. Qui invece sono stati elencati i miglioramenti della versione PC, tra cui framerate sbloccato, risoluzione oltre il 4K e tanto altro!

Fonte: David Jaffe