Dead Island 2: secondo Tom Henderson, dopo 8 anni re-reveal alla Gamescom

dead island 2

Torna alla ribalta un nome che credevamo di avere archiviato. Stiamo parlando di Dead Island 2. Il gioco sviluppato da Dambuster Studios (che ha poi passato il testimone a Sumo Digital) ed edito da Deep Silver potrebbe fare il suo ritorno sulla scena dopo un lungo periodo di assenza. Vi ricorderete sicuramente di quell’unico di oramai quasi un decennio fa. Dead Island 2 avrebbe dovuto essere il secondo capitolo principale e la terza installazione totale della serie.

Ora, stando ad un tweet pubblicato da Tom Henderson e da un altro pubblicato da 64, i lavori sul gioco non solo non si sarebbero interrotti ma anzi, sarebbero anche nelle fasi finali. Secondo Tom Henderson, il ri-annuncio avverrà sul palco della Opening Night Live della Gamescom il prossimo 23 agosto. Deep Silver non ha ancora né confermato né smentito la notizia. Ancora nel 2016, l’azienda assicurava che il titolo fosse ancora previsto per l’uscita ma, da allora, non s’è saputo più nulla.

Riguardo Wario64 (seguito da Tom Henderson a ruota) anche Amazon ci ha messo lo zampino andando anche oltre. L’e-commerce più famoso del mondo pare abbia ospitato per qualche ora una nuova pagina del pre-order. L’insider afferma che sulla pagina venga riportata anche una supposta data di uscita, fissata al 3 febbraio 2023. Certo, potrebbe trattarsi di un place-holder con nulla a che vedere con quelle che potrebbero essere le eventuali reali intenzioni degli attori in campo. Naturalmente, prima di potersi sbilanciare ulteriormente in teorie o elucubrazioni, sarà necessario attendere conferme ufficiali. Nel frattempo, l’intera pagina pare essere sparita.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Se così non fosse, è comunque interessante notare come, a dispetto del non trascurabile dettaglio del non essere mai uscito, Dead Island 2 mantenga vivo l’interesse della community anche dopo quasi un decennio. Curioso anche far notare come, l’azzardo di Henderson ponga l’annuncio del titolo sul palco della Gamescom, lo stesso che 8 anni fa (era il 2014) ospitò il reveal originale.

Sembra che Geoff Keighley riesca ad attirare a sé diversi fenomeni di questo tipo. L’ultimo evento condotto dal giornalista amaricano (il Summer Game Fest) ha già ospitato un re-reveal: quello di Routine, prodotto da Lunar Software. C’è stato lo spazio anche per Dead Island 2 (in senso lato). Coffee Strain ha deciso di mantenere fede alle proprie tradizioni e per presentare Goat Simulator 3 (che in realtà è il 2) ha scelto di parodiare proprio il di Dead Island 2.

Fonte: Wario64 Tom Henderson