Death Stranding: il musicista storico lascia Kojima Productions, nessun gioco annunciato

Death Stranding Mads Mikkelsen 1

Solo ieri, Ludvig Forseell aveva promesso grosse novità sul suo futuro. In veste di compositore di Kojima Productions, il mondo intero si aspettava ormai che fosse il momento dell’annuncio del nuovo gioco di Hideo Kojima, dopo Death Stranding. Purtroppo, le novità promesse sono molto più pessimistiche di quanto ci aspettassimo.

Banner Telegram Gametimers 2

In un breve post su , infatti, il compositore ha confermato come abbandonerà la software house dopo dieci anni di onorata carriera per perseguire un futuro da freelancer, slegato da contratti che lo leghino a un’unica realtà e a un singolo medium. Buone notizie per lui, insomma, ma forse un po’ meno per noi. Dopotutto, i fan non solo si aspettavano novità sul prossimo gioco del papà di Metal Gear, ma anche che Forssell ne avrebbe preso parte. È grazie a lui che oggi abbiamo tra le mani capolavori come il BB , del resto.

Dopo 10 anni passati a comporre e dirigere il sonoro per Kojima Productions, sono felicissimo di annunciare che inseguirò il mio futuro come compositore freelance. È stato fantastico! Grazie, Kojima Productions! Ora, potrò mettermi alla prova in una grande varietà di progetti in ogni tipo di media“, possiamo infatti leggere.

Vi ricordiamo come Forssell sia entrato in Kojima Productions lo scorso 2011, e che ha lavorato non solo a Death Stranding ma anche a Metal Gear Solid V The Phantom Pain, quando ancora il team militava sotto la bandiera di . La domanda ora sorge spontanea: anche in veste di compositore esterno, Forssell potrà lavorare nuovamente con Kojima? Lo speriamo.

Allo stesso tempo, dovrebbe sul serio mancare poco all’annuncio del gioco post-Death Stranding. Che sia un seguito diretto o il tanto vociferato horror, non possiamo saperlo. Ma a confermare il tutto è proprio l’artista ufficiale del team. Vogliamo restare con una nota di positività, quindi: manca comunque poco al reveal.

Fonte: Twitter