Dragon Quest XI: in Giappone, la versione PS4 è più attesa di quella 3DS

O almeno, è questo quello che è uscito fuori da vari sondaggi.

Mancano circa quattro mesi all’arrivo di  nei negozi giapponesi e, come era anche ovvio che fosse, si iniziano già a tirare le prime somme.

Secondo le previsioni di alcuni siti e riviste nipponiche, stilate dopo un paio di sondaggi piuttosto mirati, il Paese del Sol Levante attenderebbe sì la prossima fatica Square, ma principalmente su console , con buona pace di Nintendo 3DS.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Le due versioni, come già ci ha spiegato in passato la software house, non condividono infatti quasi nulla. Non parliamo di semplici porting, ma di due giochi progettati separatamente e che, alla fine della fiera, prenderanno le distanze l’uno dall’altro tanto sull’aspetto visivo che su quello del gameplay.

Interrogati sui desideri d’acquisti futuri, 1.012 persone hanno scelto DQXI in versione PS4, mentre solo 687 quella 3DS. In questo caso, parliamo di Famitsu. Non differente, comunque, il risultato fuoriuscito dal sito Game Watch.

Qui, su un totale di 2.254 persone, il 57% di loro ha mostrato interesse per la versione PS4, il 6% per quella con modalità 3D e il 14% per quella 3DS in modalità, mentre un buon 23% vorrebbe acquistarle entrambe.

Ovviamente, vi ricordiamo come il titolo arriverà anche su Nintendo Switch, ma di quest’ultima versione conosciamo ancora poco, data d’uscita compresa.