Dying Light 2: Techland lavora per sistemare i problemi della co-op e dei codici non riscattabili

Dying Light 2 Stay Human PlayStation 4 PlayStation 5 PC Xbox One Xbox Series X

Dying Light 2 è finalmente disponibile sul mercato e, sebbene il parere di pubblico e critica sia molto misto sull’effettiva bontà tecnica del titolo, i giocatori si stanno divertendo non poco. Purtroppo, però, il gioco presenta grossi problemi relegati alla modalità co-op, che ricordiamo essere molto importante nell’economia del gioco. Inoltre, sistemerà anche i problemi che impediscono il riscatto dei codici bonus del gioco per sbloccare contenuti in game esclusivi.

La software house ha dunque confermato su Twitter di essere a conoscenza di tali problemi, e per questo motivo è al lavoro per risolverli quanto prima. Pare però che il gioco presenti altre falle, alcune anche piuttosto gravi. Si va da problemi su PC a bug che causano l’impossibilità di andare avanti con la trama.

Su Xbox Series X, e PlayStation 5 sono stati inoltre segnalati problemi di Blur, e in generale il gioco è poco ottimizzato su entrambe le piattaforme.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

In ogni caso, vi lasciamo il trafiletto di Techland su Twitter, che recita le seguenti parole: “Cari giocatori, grazie per i vostri consigli. Due cose sono in cima alla nostra lista: le disconnessioni in modalità co-op e i problemi con i codici da riscattare, i premi e altri contenuti in game, inclusi i regali di Drops da parte di TechlandGG. Il nostro team è al lavoro. Vi aggiorneremo sui progressi'”.

Dying Light 2 Stay Human è disponibile su Switch, PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, e Xbox Series X. Il gioco si sta rivelando un vero e proprio successo commerciale, tanto da balzare in cima ai titoli più giocati e superando così God of War. Inoltre, i primi speedrunner sono all’opera, e l’italianissimo Dot Dot ha finito il gioco in un batter d’occhio!

Fonte: VG247