Dying Light 2: Techland pubblica video che mostra le modalità grafiche su Xbox Series X

dying-light-2-xbox-series-x-modalità-grafiche

Manca ormai poco all’uscita di Dying Light 2: Stay Human, sequel dell’acclamato Dying Light, gioco del 2015 sviluppato dallo studio polacco di Techland. Il gioco uscirà precisamente il 4 febbraio 2022, mese che vedrà l’uscita di tanti titoli tanto attesi come Horizon Forbidden West ed Elden Ring.

Per l’occasione dell’uscita di Dying Light 2: Stay Human, Techland ha deciso di pubblicare sul canale YouTube di Xbox un nuovo video, dove vengono spiegate e mostrate tutte le modalità grafiche che saranno disponibili su Xbox Series X, la nuova console ammiraglia di Microsoft.

Come nel caso della versione per PlayStation 5, il gioco presenterà tre modalità grafiche tra cui potremo scegliere, che influenzano la risoluzione, il framerate e l’utilizzo del ray tracing, di conseguenza da quanto riportato saranno disponibili le seguenti opzioni:

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX
  • Modalità performance a 60+FPS
  • Modalità risoluzione con 4K
  • Modalità qualità con Ray Tracing attivo

Nonostante non venga specificato, possiamo ben immaginare che le ultime due modalità, ovvero quelle che si focalizzano sulla risoluzione e la qualità potrebbero avere un framerate bloccato o che si aggiri attorno ai 30fps, inoltre non è stato specificato nemmeno a quale risoluzione presenteranno le modalità performance e qualità.

Nessuna informazione invece è arrivata in merito alla versione per Xbox Series S, al pari di quelle per le console old-gen come e Xbox One.

Dying Light 2: Stay Human uscirà il 4 febbraio 2022 per PlayStation 5, Xbox Series X e S, PS4, Xbox One, PC e in versione Cloud per Nintendo Switch, nonostante per quest’ultima la data sia stata posticipata e ancora da definire.

Nel frattempo è fresca la notizia che il gioco non avrà il doppiaggio italiano, ma unicamente i sottotitoli nella nostra lingua e l’upgrade da PS4 e Xbox One verso PlayStation 5 e Xbox Series X sarà gratuito e sarà disponibile il cross-play tra varie console.

Vi ricordiamo che potete far subito vostra Xbox Series X pagandola 499,98 euro a questo indirizzo. Oppure effettuare l’acquisto in bundle con 24 mesi di Xbox Game Pass Ultimate e pagare il tutto in 24 rate da 32,99 euro. In negozio inoltre potrete portare la vostra vecchia console e ottenere una supervalutazione fino a 200 euro per l’acquisto della nuova console o di giochi, accessori e servizi.

E voi cosa ne pensate, acquisterete il nuovo capitolo dell’horror di Techland? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: YouTube