Dying Light 2 Stay Human non sarà doppiato in italiano, conferma Techland

Dying Light 2 Stay Human Cinematic Trailer e Bonus Pre-order Techland

Dying Light 2 Stay Human non sarà, purtroppo, doppiato in italiano. La conferma è giunta purtroppo da Techland stessa che, con un post su Twitter, ha pubblicato tutte le lingue supportate dal gioco. L’italiano figura tra queste ma sarà limitato solamente ai testi dei menù e ai sottotitoli, privandoci dunque della possibilità di ascoltarlo in lingua italiana.

Si tratta di uno scenario che in realtà coglie un po’ tutti di sorpresa, essendo il primo capitolo interamente localizzato e anche con un gran doppiaggio. Detto questo, la conferma che Dying Light 2 non sarà doppiato in italiano è forse sintomo che le software stanno perdendo sempre di più interesse nel localizzare interamente i nostri titoli.

Purtroppo il mercato italiano non è importante come quello di altre nazioni e la nostra lingua è poco diffusa all’estero. Le software si stanno dunque chiedendo se valga effettivamente la pena doppiare i giochi. In ogni caso, come sempre, ci auguriamo che questi rimangano casi isolati, però purtroppo il trend sembra ormai avviato.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Dying Light 2 Stay Human non è infatti il primo Tripla AAA non doppiato. In tempi piuttosto recenti, infatti, è uscito anche Far Cry 6, titolo appartenente a una saga storicamente sempre doppiata con la lingua nostrana ma che proprio con questo sesto capitolo vede solo il doppiaggio inglese (e latino).

Lo stesso scenario potrebbe aprirsi anche con Starfield. L’esclusiva Xbox infatti non vede l’italiano tra le lingue del gioco, sebbene comunque molti credano che il doppiaggio sarà presente. In ogni caso, che ne pensate cari Gametimers? Ditecelo come sempre nei commenti.

Dying Light 2 Stay Human sarà disponibile dal 4 febbraio 2022 su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S, Xbox Series X e Nintendo Switch. Il gioco sfrutterà a dovere l’hardware di nuova generazione, garantendo il 4K, i 60fps e il Ray Tracing in tempo reale sia su PS5 che su Xbox Series X.

Nonostante questo, però, il team di sviluppo ha comunque dato la priorità a PlayStation 4 e Xbox One. Inoltre, l’upgrade alla next-gen sarà gratuito per tutti i possessori del gioco e Dying Light 2 supporterà pienamente il cross-play.

In Dying Light 2: Stay Human, le caratteristiche cardine del primo capitolo saranno ovviamente riprese, come l’usura delle armi. Inoltre, il titolo sarà molto più grande del primo capitolo. Techland ha infatti parlato di una mappa ben quattro volte più grossa e con molta più libertà di esplorazione. Il team ha però chiarito immediatamente questo punto, affermando che Dying Light 2 punterà tutto sulla verticalità. 

Inoltre, Dying Light 2 sarà un gioco dalla longevità mastodontica. Secondo quanto affermato da Techland, infatti, la storia principale del gioco richiederà oltre 20 ore per essere completata. A queste, si aggiungono poi altre 60 ore per fare le secondariePer completare tutte le run, e sbloccare tutti i finali, il conteggio sale vertiginosamente.

Fonte: Twitter