eFootball (ex PES 2022): i glitch del gioco hanno spinto gli utenti del web a creare orde di meme!

efootball-meme-web

eFootball, il nuovo simulatore calcistico di Konami, che prende il posto di PES 2022 con una formula free-to-play, è considerato uno dei peggiori lanci di sempre, tanto il gioco su Steam ha ottenuto i voti più bassi di sempre, e nonostante le scuse di Konami per l’imbarazzante gioco, il web non perdona, e gli utenti si sono scatenati in una sequenza di meme che hanno per protagonista le “inquietanti” espressioni facciali dei giocatori, che hanno sono tra gli errori più rilevanti di questo nuovo titolo.

Il gioco che ha debuttato per PC e console PlayStation 5, PS4, Xbox Series X e S, e Xbox One e con futura uscita anche per dispositivi mobile Android e iOS, avrebbe dovuto – a detta di Konami – rivoluzionare il mondo dei simulatori calcistici, con funzioni innovative e modalità grafiche impressionanti per la next gen, con tanto di road map tra aggiornamenti a pagamento e gratuiti che avrebbero fatto da seguito al gioco (con il primo sarebbe dovuto uscire per novembre a circa 40 euro), invece il gioco almeno per il momento si sta rivelando un flop che sta facendo rimpiangere amaramente il compianto PES e spianando la strada al rivale di sempre 22.

Come se non bastasse, il gioco vanta anche licenze esclusive di squadre del campionato di Serie A italiano, quali Atalanta, Lazio, Roma e Juventus, insomma non parliamo di un gioco nuovo al panorama videoludico, ma di un caposaldo del genere da anni e anni, e a maggior ragione il web si è prima sorpreso e poi esploso in un tripudio di meme, che potrete vedere qui sotto:

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech
Come potete vedere il web si è sbizzarrito, tanto che alcuni hanno anche ironizzato sul fatto che in realtà il nuovo eFootball è in realtà il nuovo Silent Hill viste le deformità mostruose e contorte di alcune espressioni e pose.

Tuttavia c’è anche chi fa notare, che in assenza di questi “problemi tecnici” che rovinano l’esperienza di gioco, il modelli facciali dei giocatori sono in verità realizzati molto meglio del concorrente 22.

Insomma, resteremo in attesa di vedere come si evolverà la situazione, e se con i futuri aggiornamenti promessi da Konami, la situazione di eFootball migliorerà, diventando il simulatore calcistico sensazionale che era stato promesso.

E voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.