eFootball: gameplay e novità del nuovo PES free to play svelate da un trailer alla Gamescom

eFootball - nuvo-trailer-gameplay-novità

eFootball è la nuova incarnazione free-to-play di PES, che da quest’anno ne prenderà il posto e Konami ha appena pubblicato sul canale YouTube del gioco, un nuovo trailer che ci mostra il gameplay e tutte le novità di uno dei giochi calcistici più amato dagli appassionati videogiocatori. Novità che saranno disponibili al lancio e altre invece in arrivo secondo la road map stilata da Konami.

Le novità più importanti riguardano il controllo della palla, dove i giocatori saranno ora in grado di controllare la forza sul tocco della palla e la velocità di dribbling, come nel mondo reale. Su PlayStation 5 addirittura verrà sfruttato il feedback aptico e i grilletti adattivi del DualSense per rendere realistica la differenza dei movimenti dei giocatori, anche se tale caratteristica sarà aggiunta nei contenuti post lancio.

Ci sarà anche la possibilità di ingannare i difensori e grazie alla grande libertà di controllo che si avrà sulla palla si potranno effettuare un numero molto ampio di dribbling e finte, che renderanno una vera sfida i duelli tra attaccante e difensore. Anche questa caratteristica sarà aggiunta in seguito al lancio.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Tra le nuove feature, vi sarà poi quella di poter rubare la palla e creare opportunità, infatti i giocatori potranno bloccare con i loro corpi i tiri degli avversari o intuire i movimenti dell’avversario per intercettarne i passaggi. Gli scontri fisici su eFootball sono stato ricreati fedelmente, introducendo un comando di carica per la difesa fisica, inoltre gli attaccanti potranno mantenere la palla in gioco utilizzando il proprio corpo, il tutto per rendere quanto più dinamico sia il gioco difensivo che offensivo.

Ci sarà la possibilità di eseguire tiri di precisione con animazioni dedicate, al fine di rendere il gioco sempre più tecnico. Si potranno così eseguire cross di precisione, passaggi rapidi filtranti e molto altro. Tali azioni richiederanno maggior tempo per essere eseguite per questo i giocatori dovranno essere abili a trovare il momento e il tempismo giusto per sfruttarli. Anche questa caratteristica sarà un contenuto post lancio.

Gli sviluppatori di eFootball hanno studiato le tattiche calcistiche del mondo reale, per implementare nel gioco un sistema di focus 1vs1 molto realistico, grazie alla tecnologia di Motion Matching, in cui il gioco valuterà in tempo reale la palla, velocità di movimento, la direzione del corpo, abilità fisiche e molto altro per controllare i movimenti di ogni giocatore, che influenzeranno anche le decisioni arbitrali completamente riscritte e rinnovate.

Le tattiche di gioco di squadra saranno migliorate e vi saranno nuovi contolli, grazie al miglioramento dell’IA dei calciatori non in possesso della palle.

Si segnala anche l’implementazione di una nuova camera, chiamata Duel, che grazie al sistema di animazione Motion Matching renderà i movimenti dei giocatori quanto più fluidi e realistici. Si segnala anche il miglioramento del movimento della palla grazie alla collaborazione con un istituto di ricerca, e per concludere l’azione non si fermerà mai durante le partite grazie ad un sistema di Seamless Restart.

Altre novità sulle modalità di gioco, licenze e dispositivi mobile e la data d’uscita saranno annunciati nel corso del mese di Settembre.

eFootball sarà disponibile questo autunno per PlayStation 5, PS4, Xbox Series X e S, Xbox One, PC e successivamente per dispositivi mobile Android e iOS. Ecco il trailer di gameplay dalla Gamescom.

Fonte: Konami