Elden Ring: arrivano le difficoltà ‘hard’ e ‘easy’, ma non sono ufficiali!

Elden Ring FromSoftware Recensione PlayStation 5 2

Una cosa aveva promesso FromSoftware. Mai e poi mai avrebbe dato ad Elden Ring un selettore di difficoltà. Una dichiarazione di Hidetaka Miyazaki era stata sufficiente a dissipare ogni dubbio. Ma qualcuno non ci stava più a vedere tante schermate di Game Over. Ecco dunque che arriva una che dimezza i danni subiti, aumenta di un quarto quelli inflitti e decuplica l’acqusizione di rune da parte del giocatore.

Ma c’è anche chi reputa l’avventura di FromSoftware una sfida non all’altezza. Per coloro che vogliano aggiungere del pepe ad una sfida già piccante nasce la “Prepare to Die (Hard Mode)” il cui nome è ispirato alla serie Souls. In questo caso i nemici avranno delle potenziate. Anche al primo avvio ci troveremo davanti ad un livello di sfida pari a quello del New Game Plus.

Entrambe le sono state distribuite da NexusGameMod, realizzate da due modder diversi. Il titolo, al netto di ancora numerosi difetti, sta conquistando i videogiocatori di tutto il mondo. A poche settimane dall’ sono già 12 milioni le copie vendute sulle diverse piattaforme. FromSoftware ha nel frattempo pubblicato una prima patch che, pur non introducendo un selettore di difficoltà, bilancia diversi aspetti di gioco che rischiavano di rendere l’avventura frustrante per i videogiocatori e penalizzante per i new-comers dei titoli From.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il successo di Elden Ring ha reso felici i vertici del publisher Bandai Namco. Il CEO dell’azienda ha affermato di stare pensando all’adattamento dell’opera anche su altri media anche se non ha specificato ulteriormente quali siano i piani per il futuro.

Voi cosa ne pensate? Come ritenete sia l’attuale livello di sfida del gioco? Vi soddisfa o vorreste modificarlo?

Fonte: PC Gamer