Fortnite: La replica di Sony alla polemica su cross-play

fortnite

Sony ha voluto replicare con un comunicato stampa alle polemiche sull’impossibilità di utilizzare il proprio account di Fortnite creato su PS4 per giocare su Switch (ma anche Xbox One).

Come sappiamo Sony è rimasto l’ultimo baluardo a impedire il cross-play totale di Fortnite. Lo sparatutto di Epic Games è giocabile in cross-play su PC, Mac, iOS, Android, Xbox One e Nintendo Switch, mentre la versione PS4 blocca l’accesso agli utenti Xbox One e Switch.

Il comunicato di Sony recita quanto segue: “Siamo sempre propensi ad ascoltare a cosa la comunità di PlayStation è interessata per migliorare la propria esperienza di gioco. Fortnite è già un grandissimo successo per i fan PS4, offrento un’esperienza free-to-play. Con 79 milioni di PS4 vendute nel mondo e oltre 80 milioni di utenti attivi su PlayStation Network, abbiamo creato una enorme comunità di giocatori che possono divertirsi assieme con Fortnite e tutti gli altri titoli online. Inoltre supportiamo il cross-play con PC, Mac, iOS e Android espandendo l’opportunità per i fan PS4 di giocare su altre piattaforme“.

Il comunicato di Sony non è di certo un’apertura alle dirette concorrenti Nintendo e Xbox.

Inoltre non è stato detto nulla riguardo il problema di poter utilizzare i dati salvati accedendo sulle altre console.

Fonte: BBC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.