Gavin Moore lascia Sony dopo 24 anni: fu creative director di Demon’s Souls remake

Demon's Souls Remake

Sony Japan Studio perde ancora pezzi. Dopo i numerosi abbandoni degli ultimi mesi, è ora Gavin Moore – storico membro – a lasciare il team. È tempo ormai che si parla di una Sony che sta spostandosi sempre più dal mercato giapponese: nonostante l’azienda smentisca a più riprese questa affermazione, è ormai palese come i suoi team orientali si stiano fortemente ridimensionando.

Banner Telegram Gametimers 2

Gavin Moore è un pezzo storico di Sony: ha lavorato per la compagnia per 24 anni, e a lui dobbiamo , Puppeter, Forbidden Siren e più recentemente il remake di Demon’s Souls. Per l’ultimo progetto, infatti, ha ricoperto il ruolo di creative director: il gioco ha accompagnato il lancio di PlayStation 5, vi ricordiamo.

“Dopo 24 anni in Sony e 18 in Sony Japan, ieri è stato il mio ultimo giorno. Mi mancherà il grande spirito creativo e l’amore di questo studio, da sempre grande parte della mia vita. È ora di cercare nuove ed eccitanti opportunità”, possiamo infatti leggere in un suo post su .

Fonte: Gamingbolt