God of War: Kratos e figlio daranno spettacolo con tecniche combinate

Già sapevamo che il prossimo avrebbe mostrato una burrascosa (e magari dolce) storia di un rapporto padre-figlio.

ha un pargoletto poco obbediente perennemente alle calcagna e, volente o nolente, dovrà dare conto anche a lui durante esplorazione e battaglie.

Già nei vari trailer di gameplay avevamo avuto brevi dimostrazioni di come Atreus – questo il nome del bambino – proverà ad aiutare lo spartano anche durante gli scontri più concitati.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Dopotutto è armato di arco e, per quanto la sua mira non sembri essere delle migliori, qualche freccia riesce comunque a scoccarla. Il suo contributo, però, va ben oltre quello di semplice “vedetta dalla distanza”.

e Atreus potranno infatti lasciarci a bocca aperta grazie a delle vere e proprie tecniche condivise: combo in cui i due uniranno le forze per sorprendere i nemici in modi sempre diversi.

“C’è la possibilità che Atreus sulle spalle di un nemico e voi, premendo Quadrato, iniziate a bersagliarlo con le frecce”, ha infatti spiegato Aaron Kaufman, marketing producer di Santa Monica.

“Quadrato è il tasto adibito ad Atreus. Mentre lui ferisce i nemici e li intrattiene, voi potrete anche dargli man forte utilizzando l’ascia”.

“Questo è solo uno dei tanti esempi che racchiudono il grande dinamismo offerto della coppia -Atreus”.

Il nuovo God of War, vi ricordiamo, è previsto per l’inizio del 2018. Pur non avendo ancora una data ufficiale, dovrebbe essere la prima delle future esclusive Sony a raggiungere il mercato.

Fonte