Google Stadia: E se il servizio dovesse chiudere, cosa accadrà?

Google Stadia

Se Google Stadia dovesse chiudere, cosa ne sarà dei titoli acquistati? Questa è la domanda che si fanno tutti i giocatori da quando è nato il mercato digitale, e forse è arrivato il momento per l’industry di sedersi a un tavolo e trovare una soluzione.

L’angoscioso dilemma non affligge solo i futuri utenti di Stadia, ma in maniera minore anche quelli di Steam, PlayStation e Xbox. Cosa accadrà ai giochi nella malaugurata e poco probabile eventualità che i servizi dovessero chiudere.

Google ha innanzitutto voluto assicurare che tale eventualità è poco o per nulla probabile, il progetto verrà supportato adeguatamente.

Andrey Doronichev Director of Product di Stadia ha paragonato questo passaggio a quello della musica dal supporto fisico a quello in streaming. Oggi ci sono ancora in vendita i CD, ma sempre più si fa affidamento a lettori mp3 portatili e servizi di streaming musicale.

Doronichev inoltre ha spiegato che fin dal Day 1 sarà presente una funzione di ‘Takeout che consente di creare una copia sul proprio sistema di impostazioni e salvataggi, ma non sarà possibile scaricare il gioco vero e proprio.

Quanto detto non risolve effettivamente il problema, ma come sappiamo Google ha sempre supportato per molti anni i propri progetti.

Fonte: Gamespot

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.