Gothic 1 Remake: il progetto esiste ancora! THQ svela il primo trailer ufficiale

Gothic 1 Remake THQ Nordic showcase trailer PlayStation 5 Xbox Series X Series S PC

Alone in the Dark evidentemente non era bastato a THQ Nordic, e il publisher ha deciso di darci dentro con la nostalgia, riferendosi in particolare ai PC gamer. Dopo aver svelato il remake di Alone in the Dark, infatti, il publisher ha mostrato lo Showcase Trailer di Gothic 1 Remake, riproposizione moderna dello storico RPG che ammaliò i giocatori PC dei primi anni 2000, ponendosi come uno dei concorrenti principali della serie The Elder Scrolls.

Purtroppo questo è solo un trailer showcase e di conseguenza la software house non ha ancora annunciato una data di uscita. L’unica certezza è che il progetto sarà pensato interamente per la next-gen, con l’uscita prevista su PC, PlayStation 5, Series S e Xbox Series X. Il trailer serve inoltre a confermare che il progetto non è naufragato nel nulla. Mossa furba, dal momento che molti iniziavano ad avere più di una preoccupazione dettata dal silenzio del publisher. Purtroppo i lavori sono ancora lontani dalla conclusione, e dovremo aspettare per vederlo sugli scaffali.

In ogni caso, Gothic 1 Remake punta ad essere un gioco capace di offrire le stesse sensazioni inconfondibili del capitolo originale, ma adattandole chiaramente a meccaniche moderne. Sarà una sfida ardua da portare al termine, soprattutto perché parliamo di quello che era uno degli RPG più coinvolgenti della sua epoca. Il gioco vantava una perfetta unione tra componenti action ed RPG, e il tutto era ambientato in un ampio mondo di gioco che offriva grande libertà di movimento.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Come ogni RPG di stampo fantasy che si rispetti, anche in Gothic era presente ogni genere di arma. Si passa da spade a una mano a spade a due mani, passando poi per archi, balestre e un po’ di sana magia. Potremo scagliare palle di fuoco, oppure saette. Con alcune magie potremo addirittura trasformarci in mostri feroci. A colpire i giocatori non fu però la sola componente action, ma anche la presenza di un mondo vivo e pulsante, dove il giocatore poteva interagire con moltissimi NPC.

Secondo voi riuscirà Alkimia Interactive a rendere onore a questa icona del genere RPG? Ditecelo nei commenti come sempre.

Fonte: THQ Nordic