Halo Infinite: il titolo scarica fino a 1GB di dati dopo ogni match co-op. 343 Industries promette soluzioni

halo-infinite-343-industries

Pare che Halo Infinite abbia un ‘piccolo’ problemino. Pare che dopo ogni match online, il gioco di 343 Industries costringa i player a scaricare tra i 300MB e quasi 1GB di dati aggiuntivi sulle loro Xbox Series X e Series S. Gli utenti hanno cominciato a interrogare i developer su Twitter per capire come mai si stia verificando questa strana situazione. Per tutta risposta, 343 Industries ha preso nota e fatto sapere che risolverà al più presto. Indicativamente, dice l’azienda, il problema dovrebbe essere risolto entro il mese di agosto.

L’anomalia ha provocato diversa preoccupazione tra i videogiocatori più affezionati. Vero: una certa quantità di dati viene necessariamente scaricata sulla console ogni tot tempo di gioco. Ma se normalmente ciò avviene nel giro di ore, il fatto che una quantità pantagruelica di informazioni venga scaricata alla fine di ogni match di Halo Infinite si potrebbe anche tradurre, in caso di un utilizzo prolungato, in un eccessivo riempimento della memoria di archiviazione. Secondo le prime informazioni, il problema dovrebbe riguardare soltanto la modalità cooperativa, forse a causa delle feature promesse poco tempo addietro. Il titolo, infatti, aggrega lo status missione di tutti i componenti del team.

In ogni caso, come detto, 343 Industries ha preso nota del problema e, attraversoil suo profilo twitter, ha pubblicato uno statement ufficiale col quale ha rassicurato la totalità dei fan. La patch verrà inclusa nel Drop Pod di agosto.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

E voi, avevate notato questo problema? Come sta andando la vostra esperienza su Halo Infinite ora che finalmente è aperta la componente multiplayer? Intanto, il director della serie ha lasciato l’azienda. Nicolas Bouvier, che lavorava in da quasi 15 anni, ha detto di voler cercare nuove sfide nella sua carriera.

Fonte: 343 industries