Horizon Forbidden West è polemica. I fan chiedono a Sony di rivedere la questione “upgrade” da PS4 a PS5

Horizon_Forbidden_West_Hermen_Hulst_Sviluppo_Cover_1
Horizon Forbidden West Hermen Hulst parla dello sviluppo

Horizon Forbidden West, come sappiamo, sarà un titolo cross-gen e vanterà sia una versione PS4 che una versione, graficamente potenziata, per PS5. Purtroppo, chi acquisterà il gioco in edizione Standard su PS4 non potrà aggiornarlo alla versione PS5, neppure a pagamento a dire il vero. I fan del gioco si sono dunque lamentati con Sony, affermando che non ritengono giusto dover pagare più denaro del necessario per un upgrade, soprattutto dopo aver speso denaro e supportato la compagnia per anni.

Si tratta di lamentele decisamente legittime, quelle mosse dalla community, e che stranamente si distaccano dalla tossicità che di solito caratterizza i social media. I giocatori hanno infatti espresso il loro disappunto in maniera cordiale e, soprattutto, civile. Essi hanno infatti fatto notare che i giochi di lancio cross-gen su 5 vantavano l’upgrade gratuito e proprio per questo gradirebbero un ritorno di tale politica.

Un esempio lampante era Marvel’s Spider-Man Miles Morales, titolo che appunto permetteva di passare alla versione PS5 senza alcun esborso economico. C’è da precisare, però, che PlayStation aveva già specificato sul proprio blog che gli unici upgrade gratuiti sarebbero stati garantiti ai titoli di lancio di PS5, e tra essi era chiaro che Horizon Forbidden West non sarebbe stato incluso.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Le versioni PS4 digitali dei giochi di lancio PS5 includeranno un upgrade gratuito per entrambe le console, mentre la versione PS4 con disco includerà un upgrade gratuito su PS5 con il lettore Blu-Ray Ultra HD”, recitava un articolo sul blog. Si tratta di una spiegazione chiara e che esclude categoricamente anche lo stesso Horizon Forbidden West, atteso nel 2022.

I fan, però, non ci stanno, e gradirebbero che Sony tornasse sui propri passi. Molti giocatori hanno infatti invaso il profilo Twitter di Hermen Hulst, capo di Studios, spiegando il loro punto di vista e il perché secondo loro Sony non sta percorrendo una via corretta per i numerosi fan che l’hanno sostenuta nel tempo.

“Per favore, venite incontro alla situazione riguardante l’upgrade tra PS4 e PS5. Alla community importa molto di ciò”, afferma un fan. Un altro giocatore è stato un po’ più piccato, scrivendo che è frustrante constatare come Sony tenti di guadagnare ogni centesimo possibile nonostante i fan abbiano speso così tanto tempo e soldi sulle loro piattaforme.

Argomentazioni più che legittime, seppur comunque Sony fosse stata molto chiara sulla questione già all’epoca. Ci chiediamo in ogni caso se la compagnia terrà conto di queste lamentele, le quali probabilmente trovano forti radici anche nel modo in cui Microsoft gestisce la situazione cross-gen. Microsoft, infatti, offre l’upgrade gratuito per tutte le proprie esclusive, incluse anche quelle in uscita come Forza Horizon 5 e Halo Infinite, e per questo i fan vorrebbero un trattamento analogo.

Come si evolverà la faccenda? Non ci resta che attendere e vedere ulteriori sviluppi. Il caso di Horizon Forbidden West, comunque, è praticamente senza precedenti. Salvo chiarimenti di Sony, infatti, il titolo non è aggiornabile in alcuna maniera se si possiede l’edizione Standard del gioco in versione PS4. Tale privilegio spetterà solamente a chi possiederà la Digital Deluxe Edition, la Collector’s Edition e la Regalla Edition, le quali conterranno entrambe le versioni del titolo.

Le due collector hanno inoltre causato ulteriori lamentele, seppur in questo caso davvero ingiustificate. Esse non presenteranno infatti un disco fisico, bensì il gioco sarà dato solamente in digitale con un codice che troverete nella confezione. Neppure la più costosa Regalla Edition, che ricordiamo essere esclusiva Gamestop, avrà il disco.

Fonte: PushSquare