Huawei interessata a entrare nel mercato delle GPU

Server
Banner Telegram Gametimers 2

Dalla Corea del Sud arriva la notizia che Huawei sarebbe interessata a entrare nel mondo delle GPU. La notizia è stata pubblicata dal principale sito di tecnologia coreano, The Elec.

L’obiettivo della società cinese però non è quello di competere nella produzione e commercializzazione di schede video dedicato al mercato customer e il mondo del gaming. Bensì vogliono puntare sulle nuove possibilità aperte proprio da Nvidia con le capacità di Deep Learning dei Tensor Core delle RTX. L’idea è quella di ampliare il settore di mercato delle tecnologie di Intelligenza Artificiale e servizi Cloud.

Già nell’agosto 2019 Huawei presentò l’Ascend 910, definendolo il più potente processore specializzato per le Intelligenze Artificiali. Secondo la società questo processore grazie al processo produttivo a 7nm+ dovrebbe avere una capacità elaborativa di 256TFlop, il doppio di una Nvidia Tesla V100 che invece adotta ancora un processo produttivo a 12nm e per questo molto meno efficiente.

Solo un mese dopo la società cinese ha presentato l’Atlas 900, definendolo il più veloce cluster per l’addestramento delle IA. In ultimo a gennaio 2020 è stato presentato il Kunpeng 920, una per dedicati all’elaborazione dei Big Data.

Il primo sistema che adotterà queste tecnologie sarà installato in Corea del Sud nel corso del 2020.

Fonte: The Elec