La nuova CPU Intel Core i7-11700K è una belva! Battuta l’Intel Core i9-10900K

Intel CPU

Fin dai primi rumor e leak i processori Intel Rocket Lake-S hanno promesso prestazioni davvero impressionanti, in grado di rivaleggiare con le CPU AMD Ryzen Serie 5000 disponibili da qualche mese ma praticamente introvabili!

Al momento i nuovi processori di Intel non sono stati ancora presentati, ma ciò avverrà davvero a breve. La presentazione ufficiale è prevista nel corso del 2021, che quest’anno non si terrà a Las Vegas ma sarà solamente un insieme di eventi trasmessi in via digitale a partire da lunedì 11 gennaio.

Banner Telegram Gametimers 2

A partire dalla prossima settimana quindi scopriremo quindi i processori Intel Core di 11a generazione, tra i quali figura anche l’i7-11700K, che dai primi rumor sembra essere una vera belva!

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Secondo le specifiche tecniche che sono trapelate, si tratta di una CPU a otto core Cypress Cove in grado di elaborare 16 processi in contemporanea. La frequenza di clock di base dovrebbe attestarsi a 3,6GHz e in grado di raggiungere i 5GHz in modalità boost clock. Integra inoltre 4MB di cache L2 e 16MB di cache L3.

Ciò che però è più impressionante è quanto riportato dal leaker tailandese ‘Apisak‘. A quanto pare l’i7-11700K ha prestazioni persino superiori all’i9-10900K, che è dotato di 10 core e frequenze di funzionamento simili.

Un benchmark pubblicato in rete mostrerebbe che la CPU ha ottenuto 7.857 punti nel test a singolo core di Geekbench 4. Valore superiore di circa il 22% rispetto a quanto fatto registrare dall’i9-10900K, un top di gamma a 10 core. La maggior potenza su singolo core si fa notare anche nelle prestazioni multicore dove il processore di 11a fa registrare 42.011 punti, un punteggio equivalente equivalente a quello della CPU i9, azzerando di fatto il vantaggio dei due core in più.

Più che una novità assoluta si tratterebbe di una conferma. Infatti in passato alcuni benchmark fatti con Ashes of the Singularity hanno dato il medesimo esito.

Per saperne di più bisognerà attendere che siano disponibili le nuove CPU e vedere i vari benchmark con altri software e giochi.

Fonte: Geekbench