Michael Pachter: Le console avranno i lettori ottici ancora per molto tempo

PlayStation 4

Secondo Michael Pachter le console avranno i drive ottici ancora per molti anni. L’analista ha voluto semplificare un po’ la cosa, ma il riferimento era ai supporti fisici in generale.

La motivazione data da Pachter è semplice, per chiedere ai retailer di vendere le console è necessario che questi possano vendere anche i giochi.

Non si può chiedere a un rivenditore di mettere in commercio una console senza che ci sia un guadagno pure sui giochi. Il discorso vale anche per un colosso come Amazon.

Console e supporto fisico al momento sono due cose strettamente intrecciate per mantenere in vita una distribuzione capillare. Una volta acquistata la console tornerete in negozio per acquistare i giochi.

C’è anche una seconda motivazione secondo Pachter, il mercato dell’usato che coinvolge circa il 50% dei videogiocatori.

L’analista ha poi concluso parlando del programma Play Anywhere di Microsoft. La società di Redmond ha capito che le console si avvicinano sempre di più al PC e che il gap si riduce anche con altri sistemi di uso comune in casa.

Diventa quindi fondamentale poter usufruire dei giochi su sempre più device che in futuro inizieranno a integrare delle GPU sempre più potenti.

Fonte: wccftech

Commenti

commenti