Microsoft: Asobo Studio (A Plague Tale Innocence) e Dontnod (Life is Strange) nel mirino di Xbox?

Xbox-Game-Studios-Microsoft-Phil-Spencer
Banner Telegram Gametimers 2

Quello messo a segno da Microsoft con Bethesda è stato un colpo che ha scosso irrimediabilmente l’industria. Dopo avere portato ad un totale di 23 il numero di studi first-party che compongono gli Game Studios, Phil Spencer potrebbe essere a caccia di altri due colpi grossi da mettere a segno. Secondo alcuni rumor nel mirino ci sarebbero e Dontnod. Questo, almeno, quello che emerge dall’ultimo podcast di XboxEra.

I primi li conosciamo sì per A Plague Tale Innocence, ma anche e soprattutto per Microsoft Flight Simulator. Il simulatore di volo è un miracolo tecnologico in grado di farci sentire davvero al comando di un aereo. In Asobo Studio, quindi, sono già abituati a lavorare a stretto contatto con gli ambienti Microsoft.

Gli autori di Life is Strange e Vampyr hanno lavorato anche loro sotto la direzione dei piani alti di Redmond. L’ultima fatica di Dontnod, Tell me Why, è stata pubblicata da Game Studios in esclusiva per PC e Xbox One. Anche qui Phil Spencer e i suoi potrebbero avere lavoro facile nel gestire le trattative.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Subito dopo l’annuncio dell’acquisizione di Bethesda, molti fan di avevano iniziato a speculare su una possibile acqusizione anche di SEGA. Sul versante PlayStation, invece, gli amareggiati fan hanno iniziato a chiedere a Sony di rispondere a tono a questi annunci. In molti sognano un acquisizione della divisione gaming di Konami. Ma si tratta, appunto, di un sogno che, a nostro avviso, è destinato a infrangersi bruscamente.

Insomma, i motori per la corsa della sono caldi nella scuderia Microsoft. Riuscirà a tenere il passo?

Fonte: XboxEra