Microsoft Flight Simulator è il Crysis di questa generazione, impossibile farlo girare a Ultra

microsoft flight simulator
Banner Telegram Gametimers 2

Ci dispiace amanti del dettaglio ultra realistico. Il mastodontico Microsoft Flight Simulator, il simulatore di volo realizzato dalla casa di Redmond e Asobo Studio, è un mostro che non ha paura di assorbire del tutto le risorse del vostro PC. Chi di voi lo ha acquistato su Steam o nella sua edizione fisica da ben 10 DVD si sarà reso conto del problema di cui stiamo per parlarvi.

Richiedere al vostro PC di far girare Microsoft Flight Simulator a 60 e con dettagli grafici settati su ‘Ultra’ avrà come unico risultato quello di farvi piangere. Se pensate che il problema sia la vostra dotazione hardware la risposta è no. Non recriminate nulla al vostro PC. Se si potesse tradurre con una frase quello che accade tra il vostro hardware e Microsoft Flight Simulator, la frase che verrebbe fuori sarebbe un “non sei tu, sono io” tipico delle storie d’amore finite male.

A rassicurarci sul fatto che nessuna colpa può essere imputata al PC ci ha pensato il sito Side of Gaming. I redattori di DSOG hanno deciso di effettuare dei test sul simulatore di volo. Utilizzando una  RTX 2080Ti in combinazione con un processore Intel i9 9900K con 16 GB di DDR4 a 3600 Mhz il tutto su Windows 10 a 64 bit, si è scoperto che semplicemente il PC non ce la fa. Nonostante la CPU sia stata impostata con un Overclock a 5,0 Ghz e l’abilitazione di Hyper Threading non c’è nulla da fare. I lettori più esperti se ne saranno resi conto, per gli altri basti sapere che l’hardware descritto nelle righe precedenti è quanto di meglio il mercato abbia da offrire in questo momento.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Frame-rate tra i 30 e i 50 fps, 60 irraggiungibili. Follia anche solo pensare di impostare il dettaglio su Ultra. I redattori di DSOG riferiscono di problemi anche su un più modesto High. Certo, alcuni problemi potrebbero essere risolti sostituendo la RAM da 16 Gigabyte con una da 32. Anche l’arrivo delle schede Nvidia serie 3000 potrebbe dare una mano.

Rimane il fatto che Microsoft Flight Simulator potrebbe arrivare a sostituire Crysis nella battuta/ che ha tormentato tutti i PC Gamer degli ultimi anni. Da “Ci gira Crysis?” a “Ci gira Microsoft Flight Simulator?” è un attimo.

A proposito di Crysis, avete letto le ultime novità riguardante la remastered in arrivo il mese prossimo? Se volete saperne di più su Microsoft Flight Simulator, invece, potete recuperare la recensione della versione PC realizzata dal nostro Kristian.

Fonte: DSOG