Microsoft presenta Project xCloud, il futuro del cloud gaming liberi da hardware costoso!

Project xCloud

Microsoft ha ufficialmente presentato Project xCloud, il suo sistema di cloud gaming che si libera dal vincolo dell’hardware.

La visione di Microsoft è quella di offrire a tutti la possibilità di giocare a qualsiasi titolo indipendentemente dalla piattaforma utilizzata.

Che si tratti di una console di ultimissima generazione o un ben più modesto smartphone non deve essere un vincolo.

Project xCloud è lo stato dell’arte di quel che ha da offrire il cloud gaming al giorno d’oggi.

Nel corso del 2019 verranno fatti i primi test pubblici in modo da verificare il feedback dell’infrastruttura con diversi carichi e in diverse aree geografiche.

L’intero sistema è stato reso compatibile con gli oltre 3.000 titoli presenti su Xbox One e con tutti quelli futuri.

Sui dispositivi mobile (smartphone e tablet) sarà possibile utilizzare sia i comandi touch sia collegare un controller Xbox One via Bluetooth.

In futuro Project xCloud protrà anche avvantaggiarsi delle reti telefoniche 4G e 5G.

Fonte: Microsoft

Commenti

commenti