Nintendo Switch: uno dei segreti del successo? Milioni di gamer ne hanno comprata più di una!

nintendo-switch-taglio-prezzo-italia

Nintendo Switch è sempre più lanciata verso un successo clamoroso che la sta per portare in vetta alla delle console domestiche più vendute di sempre. Ora occupa il terzo gradino del podio, ma è ancora lontana dal volersi fermare!

Ad oggi è la console domestica di della casa di Kyoto più venduta di sempre, con oltre 107 milioni di unità vendute al 31 marzo 2022 (termine dell’Anno Fiscale 2022). Davanti a se ha solamente 4 a 116,6 milioni di unità vendute e PlayStation 2 a 155 milioni. Se vogliamo includere anche le console portatili ci sono il Game Boy (incluso il Game Boy Color) a 118,69 milioni di unità vendute e il Nintendo DS a 154,02 milioni.

Nel corso dei 12 mesi dell’Anno Fiscale 2022, sono state 23,6 milioni le Nintendo Switch vendute. E questo con tutta probabilità porterà la console a sopravanzare sia PS4 che Game Boy nel corso dell’anno.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ed è paradossale pensare come il successo di questa console nasce proprio dal fallimento di Wii U, che è stata la console con il numero di vendite peggiori nella storia della Grande N.

Ma cosa ha portato a un successo tale? Innanzitutto la portabilità! Oggi è inutile negarlo il mercato del mondiale è in ampia maggioranza sui dispositivi mobile, e la natura ibrida della console Nintendo ha saputo andare a inserirsi lì dove aveva già avuto tantissimo successo il DS e il 3DS, e abbracciare anche una fetta dei giocatori mobile.

Ma le vendite sono state trainate anche da chi ha acquistato più di una console. Infatti il 25% delle Nintendo Switch vendute è stata acquistata da chi già ne possedeva una. A svelarne i dettagli è stato il Presidente Furukawa.

Dai dati di vendita dello scorso anno fiscale viene fuori che circa il 25% delle vendite totali di hardware sono state fatte da chi già possedeva una Nintendo Switch. Circa il 30% delle Switch Lite vendute sono un acquisto ripetuto (richiesta di una console addizionale oltre la prima) e il 40% delle Switch OLED sono state acquisti ripetuti o sostituzioni“, ha spiegato il Presidente Furukawa.

Inoltre il presidente si aspetta che nell’anno in corso le vendite del modello OLED possano continuare a crescere e occupare una posizione di maggioranza tra le vendite dell’Anno Fiscale 2023.

Nintendo però è anche proiettata al futuro e sta già lavorando alle basi della prossima console. Infatti per la prima volta in assoluto il Presidente Furukawa ha parlato della futura generazione di console. L’obiettivo sarà quello di creare un passaggio quanto più fluido possibile, quindi è facile aspettarsi un lancio con molti titoli cross-gen e qualche remastered.

Fonte: GamespotNintendo