OculusVR smentisce la cancellazione del nuovo Oculus Rift

Oculus Rift
Nella giornata di ieri, in seguito alla notizia dell’abbandono di Facebook da parte di Brendan Iribe, co-fondatore di OculusVR e responsabile della divisione sviluppo visori per PC, si era diffuso il rumor di una cancellazione del progetto ‘Oculus Rift 2.
Una strategia che sembrava lasciar intendere un maggior focus sulla VR portatile, con Oculus Quest.
In serata però l’ufficio stampa di OculusVR ci ha contattati, smentendo questa informazione. Ecco la loro dichiarazione integrale:

 

Stiamo pianificando una nuova versione di Rift. Come forse ricorderete Mark Zuckerberg, durante l’OC5, ha affermato: “…quando rilasceremo la prossima versione di Rift – che non sarà quest’anno – tutti i contenuti sviluppati per Rift funzioneranno anche sulla nuova versione“.

“Quindi, anche se non siamo ancora pronti a parlare della prossima versione di Rift, la PC VR rimane un campo in cui stiamo investendo. Infatti fa ancora parte della nostra strategia e stiamo continuando a lavorare su prodotti e contenuti che vedranno la luce il prossimo anno. Inoltre, Nate Mitchell continua a guidare il team Rift/PC e non vi sono cambiamenti“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here