Pachter: Il nuovo Xbox Game Pass non incrementerà le vendite hardware

Xbox Game Pass

Poteva mai l’analista Michael Pachter esimersi dal dare il suo giudizio su Xbox Game Pass?

Ovviamente no. Quindi ne ha parlato con Gamepur. L’analista è sicuro che il servizio Xbox Game Pass non incrementerà le vendite hardware della console, neppure dopo le ultime novità.

Non penso che significhi qualcosa per le vendite console. È un modo saggio per dare ai consumatori accesso a tantissimi contenuti per un prezzo ragionevole, ma nulla di più. Al prezzo di due nuovi giochi l’anno, un abbonato a Xbox Game Pass, può giocare tutti i titoli fisrt party di Microsoft più un altro centinaio“, ha dichiarato Pachter.

È un buon affare per chi è interessato a comprare almeno un titolo Microsoft all’anno e, con così tanti fan di Halo, Forza e Gears, vedranno sicuramente una salita degli abbonati. Ma non vedo alcuna correlazione con le vendite di console, ma forse ne potranno beneficiare nel lungo periodo“.

L’analista ha poi parlato del fatto che difficilmente gli abbonati rescinderanno presto il loro nuovo contratto e quindi Microsoft non andrà in perdita.

Teoricamente qualcuno potrebbe interrompere l’abbonamento dopo un mese o due, ma la maggior parte degli utenti rimarrà abbonata per almeno un anno“, ha specificato Pachter.

Fonte: Gamepur

Commenti

commenti