Per l’ex-General Manager di Bioware gli RPG avranno una rinascita

Gli RPG sono destinati al declino o alla rinascita? Secondo l’ex-General Manager di Bioware Aaryn Flynn non è ancora giunto il momento di suonare le campane a morte, anzi vedranno una rinascita.

I recenti casi di Divinity Original Sin, Wasteland 2, Pillars of Eternity, Torment Tides of Numenera e molti altri ci hanno dimostrato che nella scena indie c’è un grosso fermento e che non servono budget stratosferici per raccontare una buona storia.

Flynn è attualmente al lavoro su SpatialOS un pacchetto completo di strumenti di sviluppo per creare giochi multiplayer, creato da Improbable World Limited fondata da Richard Garriot (il padre di Ultima).

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-PS5-Switch-iPhone-RTX4090-Amazon

Lo sviluppatore è proprio alla scena indie e a quanto fatto da Larian Studios che si ispira per il progetto. Bisogna capire come fare per riproporre online le stesse esperienze che i giocatori apprezzano tantissimo in locale.

Riproporre l’esperienza di un classic RPG in un multiplayer cooperativo è uno degli obiettivi di SpatialOS per far rinascere questo genere.

Fonte: wccftech

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Bombe-Errori-di-prezzo-Amazon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here