Pillars of Eternity II: localizzazione italiana vicina, presentato nuovo stretch goal

Buone nuove per gli italiani fan del da poco annunciato Pillars of Eternity II. La campagna di raccolta fondi cominciata da Obsidian Entertainment prosegue a gonfie vele e si sono da poco superati i due milioni di dollari, cosa che ha reso la localizzazione in lingua nostrana il prossimo stretch goal da raggiungere.

Con il superamento del nuovo traguardo, il team ha garantito l’arrivo di AI personalizzabili per il resto del party e l’adattamento del gioco anche in lingua spagnola. Ancora più importante è però l’annuncio di un nuovo obiettivo, che è andato così ad aggiungersi alla lista e che sarà raggiunto con 2.4 milioni di dollari.

Questo nuovo traguardo permetterà l’introduzione della lingua coreana e, sopratutto, il raddoppio dei voice over, ovvero del doppiaggio in lingua parlata di ognuno dei personaggi che sarà presente in Pillars of Eternity II Deadfire.

Per ora però, dobbiamo continuare a guardare al prossimo stretch goal, quello dei 2.2 milioni di dollari, che permetterà la localizzazione dell’atteso RPG anche in lingua nostrana. Se volete contribuire anche voi al raggiungimento di tale obiettivo potete subito recarvi al sito della campagna di raccolta fondi QUI.

Fonte: Sito Ufficiale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.