PlayStation 5 e Xbox Series X: il Presidente USA stanzierà 50 miliardi di dollari per risolvere il problema dei semiconduttori

Era notizia recente che il Presidente degli Stati Uniti Biden, si fosse interessato alla scarsa disponibilità dei semiconduttori per la produzione delle nuove tecnologie di cui fanno parte anche PlayStation 5, Xbox Series X e le nuove schede Nvidia RTX serie 30.

Banner Telegram Gametimers 2

A quanto pare il Presidente Joe Biden sarebbe già pronto a investire la bellezza di 50 miliardi di dollari per provare a risolvere questa problematica che sembra portarsi avanti da ormai troppo tempo, anche a causa dell’epidemia di Covid-19 che ha rallentato significativamente il tasso di produttività delle aziende. Dollari destinati alle filiali produttive di semiconduttori nel territorio degli USA.

Sicuramente questo intervento non risolverà nell’immediato la complicata situazione delle disponibilità di PlayStation 5, Series X e schede grafiche di ultima generazione, ma sicuramente è un significativo passo in avanti per la risoluzione del problema. Nel frattempo vi invitiamo a non demordere e tenere sempre sotto controllo i vari comunicati delle grandi catene per la disponibilità di quelli che sono diventati veri e propri oggetti del desiderio e che hanno anche aperto a tristi episodi di sciacallaggio per mano dei bagarini e del mining per bitcoin bel caso specifico delle schede di ultima generazione.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Nel frattempo sembra che la disponibilità delle schede Nvidia RTX 3080 sembra essere destinata ad aggravarsi nel prossimo periodo.

E voi siete tra i fortunati che sono riusciti a mettere le mani su queste nuove tecnologie? Cosa ne pensate della situazione attuale e delle intenzioni del presidente Biden? Fatecelo sapere come sempre nei commenti.

Fonte: tweaktown