PlayStation 5 sarà retrocompatibile con PS4 secondo NPD Group

Playstation 5

L’analista Matt Piscatella di NPD Group è convinto che PlayStation 5 sarà retrocompatibile con i titoli PS4.

Come tutti sappiamo l’attuale console Sony non è retrocompatibile, funzione ritenuta superflua al momento del lancio. La retrocompatibilità è stata comunque parzialmente offerta grazie a PlayStation Now, un servizio a pagamento che non è ancora disponibile in Italia.

Microsoft invece ha fatto della retrocompatibilità un punto di forza di Xbox One tramite una serie di servizi e miglioramenti. Oltre a poter inserire i vecchi giochi su disco nella console e giocarci senza problemi, Microsoft è riuscita a migliorare la qualità dei vecchi titoli attraverso il programma Xbox One X Enhanced che porta la risoluzione a 4K e migliora la texture. A tutto ciò poi si aggiunge Xbox Game Pass.

L’analista Matt Piscatella crede che Sony con PlayStation 5 possa ripensarci sulla questione.

Sarei sorpreso se PS5 non fosse retrocompatibile con i contenuti PS4, con Sony che ha già una soluzione attraverso la piattaforma PlayStation Now. Non sarà una sopresa per me se entrambe le console Next-Gen possano avere questo tipo di approccio, ma penso che potrebbero farlo anche in modi molto differenti“, ha dichiarato l’analista.

Nei giorni scorsi anche l’ex veterano di Activision e Ubisoft, Marc-André Jutras ha parlato della possibile retrocompatibilità di PS5.

Fonte: Gamingbolt

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here