PlayStation: Per Shawn Layden in futuro non ci sarà più distinzione tra le console

Shawn Layden

Un futuro senza console? Non proprio, ma quasi sicuramente senza console war, almeno dal punto di vista hardware. È questo che prevede Shawn Layden, Presidente di Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios.

Come ha spesso ribadito anche Phil Spencer di Xbox, il futuro dei videogiochi è sempre più votato verso il mondo dei servizi fruibili su quanti più dispositivi possibile.

La pensa allo stesso modo Layden che addirittura prevede un futuro dove le distinzioni hardware tra PlayStation, Xbox e Nintendo saranno minime.

Non mi piace parlarne molto perchè potrei scontentare alcune delle persone con cui lavoro, ma effettivamente penso che andremo verso un futuro post-console dove si potrà avere giochi di qualità su molte tecnologie diverse. Se PlayStation 4 offre la miglior esperienza di gioco, ci sono altre console che sia la Switch, Xbox One X, i tablet o gli smartphone che offrono esperienze valide. E noi dobbiamo riconoscerlo“, ha dichiarato Layden a GameInformer.

Non siamo dei piccoli ghetti di giocatori che non hanno alcuna connessione o non sono accomunati da nulla. Siamo tutti parte della stessa grande comunità, semplicemente vi accediamo attraverso porte differenti. Penso che in futuro ci sarà un’estensione di questa metafora. La piattaforma di gioco non sarà più un rifugio. Sarà la vostra porta d’accesso al mondo dei gamer“, ha aggiunto Layden.

Questo sarà un processo lungo che durerà anni per giungere a compimento, e forse ci vorrà più di una generazione.

Per chi non ha la memoria corta, di questo argomento se ne era parlato già ai The Game Awards 2018 con Shawn Layden, Phil Spencer e Reggie Fils-Aime fianco a fianco sul palco.

Fonte: GameInformer

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.