Prime Matter: Nasce qui il futuro di Koch Media

Prime Matter: è questo il nome che Koch Media ha scelto per la sua nuova etichetta, che si occuperà di accogliere sotto alla sua ala sviluppatori da tutto il mondo.

Nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di vedere in anteprima la line-up di titoli che traghetterà il marchio tedesco verso il suo futuro, nell’attesa di saperne di più all’evento che si terrà stasera 11 giugno 2021 alle 21.00 nell’ambito della Summer Game Fest (non perdetevelo!).

Intanto però, possiamo darvi una piccola anticipazione su ciò che ci è stato mostrato.

Payday 3

Il primo titolo è anche quello più noto al grande pubblico. Non abbiamo potuto vedere molto di Payday 3 in realtà, e l’uscita è ancora lontana (si parla del 2023). Ciononostante, è garantito che il titolo degli svedesi Starbreeze saprà interessare gli amanti della serie e dei giochi coop in generale. Vi ricordiamo che nella serie di Payday si devono pianificare e portare a termine dei colpi spettacolari insieme ai propri compagni.

Payday 3

Painkiller

Anche Painkiller è un nome noto agli amanti degli fps, nonostante sia assente dalle scene ormai da quasi dieci anni. Non possiamo dirvi molto neanche stavolta, poiché non abbiamo visto nulla neppure noi (anche lo screenshot che vi mostriamo non si riferisce al nuovo gioco). Sappiamo solo che Painkiller esiste, è previsto per PC e console ed è nelle fasi iniziali dello sviluppo. Se amate spappolare creature infernali con armi eccentriche rimanete in attesa di maggiori informazioni nei mesi a venire.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech
Painkiller

Crossfire: Legion

Qui sono invece i cultori degli rts che devono drizzare le antenne. Lo studio canadese BlackBird Interactive infatti ci ha presentato Crossfire: Legion, uno strategico futuristico in tempo reale che sembra avere tutte le carte in regola per soddisfare le aspettative. Il titolo si inserisce nel filone del franchise di Crossfire, fps estremamente popolare in oriente che sta per ricevere un seguito (Crossfire X) la cui campagna sarà curata da Remedy Entertainment (, Max Payne, ). L’uscita è prevista per il 2022, al momento solo su PC.

Crossfire: Legion

Gungrave G.O.R.E.

Altro titolo di cui non possiamo dirvi molto è Gungrave G.O.R.E., dei sudcoreani IGGYMOB. Abbiamo visto solo una cinematica, e lo stile sembra essere un mix tra Devil May Cry e Hellsing. Sicuramente sarà un tps frenetico e sanguinolento, restiamo in attesa molto curiosi. In uscita nel 2022 per console e PC.

Gungrave G.O.R.E

King’s Bounty

Al contrario dei titoli visti finora, King’s Bounty è in dirittura d’arrivo (24 agosto su PC e console della vecchia generazione). Il gioco è sviluppato dai russi 1C Entertainment, e promette di unire meccaniche da gioco di ruolo e da strategico a turni, permettendoci di potenziare a piacimento il nostro esercito.

King's Bounty II

Scars Above

Descritto come a cavallo tra Alice nel Paese delle Meraviglie e Alien (?), il cupo action/sci-fi dei serbi Mad Head Games potrebbe ricordare un mix tra Returnal e Remnants from the Ashes. Scars Above ci è stato mostrato in una fase ancora poco avanzata, ed è previsto per il 2022 su PC e console.

Scars Above

The Last Oricru

Sviluppato dai cechi GoldKnights, The Last Oricru è un action/rpg in terza con possibilità di scelta nella risoluzione di dialoghi e situazioni. Il setting è un particolare medioevo con elementi di sci-fi. Tecnicamente non ci ha particolarmente impressionati, ma le meccaniche potrebbero rivelarsi interessanti. Anche questo, in uscita nel 2022 per console e PC.

The Last Oricru

In uscita a settembre 2021 (al momento solo su PC), è un classico western rpg con visuale isometrica e ambientazione futuristica, nel solco lasciato dai primi titoli di Bioware e dei Fallout diretti da Brian Fargo. Probabilmente uno dei titoli più interessanti che abbiamo visto. Dai russi Crystal Games.

Encased

Codename: Final Form (titolo non definitivo)

Un fps futuristico ancora ai primissimi stadi di sviluppo, dai polacchi Reikon Games. Impersoneremo una valchiria cybernetica e dovremo impedire l’estinzione. Non sappiamo ancora molto insomma, nemmeno una data di uscita.

Codename: Final Form

DOLMEN

Dai brasiliani Massive Work Studio. DOLMEN è un gioco di ruolo action in stile soulslike, dalle atmosfere a cavallo tra H.P. Lovecraft e la sci-fi, in uscita nel 2022 su console e PC. Prevista anche una modalità cooperativa.

DOLMEN

Echoes of the End (titolo non definitivo)

Avventura single player prevista per PC e console (ancora priva di una data di uscita). Il titolo tecnicamente più impressionante che abbiamo visto nello showcase, con un’ottima espressività dei protagonisti. Sviluppato su Unreal Engine 5 (e si vede) dagli islandesi Myrkur Games.

Echoes of the End

The Chant (titolo non definitivo)

Thriller psicologico in terza in uscita nel 2022 per PC e console. Ci perderemo tra culti religiosi poco raccomandabili.

The Chant

Una line-up insomma estremamente eterogenea quella di Prime Matter, ma c’è ancora molto da scoprire.

Per saperne di più vi ricordiamo l’appuntamento con lo showcase Koch Media stasera 11 giugno 2021 alle 21.00, durante la Summer Game Fest.