[Rumor] Il prossimo Battlefield non avrà microtransazioni pay-to-win

Battlefield

Dopo il caos generato dalle di , DICE sembra aver imparato la lezione e deciso di cambiare approccio.

Nello sparatutto pubblicato lo scorso anno, si potevano acquistare casse premio con denaro reale che contenevano le card di gioco e altri oggetti.

Kotaku è riuscita a parlare con qualcuno dell’ambiente che ha dichiarato: “Nessuno farà più contenuti pay-to win. Non abbiamo preso la controversia delle loot box alla leggera“.

Attualmente non ci sono notizie certe sul prossimo . Gli ultimi sono stati particolarmente divergenti tra loro. Secondo alcuni si potrebbe trattare di un Black Ops IV, secondo altri di un seguito di Battlefield 1 ambientato nella seconda guerra mondiale.

Restiamo in attesa di un annuncio ufficiale che speriamo arrivi quanto prima.

Fonte: Kotaku

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here