Rarissimo prototipo di Nintendo PlayStation venduto all’asta per 300.000$

Nintendo PlayStation
Banner Telegram Gametimers 2

In pochi conosceranno la storia di questo oggetto di culto, si tratta di un prototipo di Nintendo PlayStation! Sì avete capito bene, la primissima PlayStation era marcata Nintendo!

Ne sono stati realizzati solamente 200 esemplari e questo è l’unico che sembra essere sopravvissuto.

In un primo momento quando Sony ha deciso di scommettere sul mondo delle console si era rivolta a Nintendo. La console sviluppata era in grado di supportare il formato CD proposto da Sony e le cartucce che Nintendo non ha mai voluto abbandonare (e la cui filosofia sarà alla base delle console next-gen).

Fatto sta che dopo aver realizzato 200 prototipi, l’accordo tra Sony e Nintendo non si è concretizzato e buona parte di questi prototipi vennero distrutti. Difatti quello venduto è l’unico modello noto a essere sopravvissuto.

La console era di proprietà di Olaf Olafsson, CEO di Sony Computer Entertainment, che la dimenticò negli uffici di Advanta Corporation. Dopo la chiusura della società un ex-dipendente acquistò un po’ di scatoloni ad un’asta fallimentare e dentro vi trovò questo prezioso prototipo.

Il proprietario ha deciso di venderlo e devolvere parte del ricavato in beneficenza. L’asta online durata diversi giorni si è conclusa con la cifra di 300.000$, di cui 60.000$ andranno in beneficenza.

Fonte: PolygonHeritage Auctions

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here