[Rumor] Days Gone: Il rinvio non sarebbe dovuto a problemi di sviluppo

Days Gone

Secondo recenti rumor il rinvio di Days Gone non sarebbe dovuto a problemi di sviluppo, e questo potrebbe esser rassicurante per i giocatori.

Lo sviluppatore Bend Studio serebbe perfettamente in linea con i tempi di sviluppo programmati.

La decisione di rinviare il titolo invece sarebbe dovuta a motivi commerciali, in particolare al lancio di Red Dead Redemption 2 che si prevede possa cannibalizzare il mercato.

A spiegare la situazione è Dominik Bošnjak, editor di Android Headlines, su Twitter.

Il rinvio di Days Gone sembra essere puramente una decisione commerciale, molte fonti indicano che il progetto ha conseguito tutte le ultime tappe di sviluppo e uscirà all’inizio dell’anno fiscale 2019, per esempio il prossimo aprile

Dubito che sia a causa di Death Stranding ma Red Dead Redemption 2 è sicuramente un fattore importante, notate che anche Call of Duty esce presto quest’anno. L’ultimo a uscire a ottobre fu COD 2. Se Activision è preoccupata di Rockstar, non vi è dubbio che anche Bend Studio lo sia (anche se il rinvio è ovviamente una scelta di Sony)“, ha scritto l’insider.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here