Scalebound cancellato per il troppo hype generato

Scalebound

Cos’ha portato alla cancellazione di Scalebound? La motivazione è stata avvolta nel mistero. Si è spesso vociferato di rapporti deteriorati tra Hideki Kamiya e Microsoft.

In una intervista data a Game Watch Phil Spencer ha dato la sua opinione sulla vicenda. “La mia opinione è che probabilmente l’annuncio è stato fatto troppo presto…la nostra presentazione è stata anticipata troppo“.

Questo ha generato un livello di hype insostenibile su Kamiya e Platinum Games in un periodo in cui lo studio era già al lavoro su Nier Automata e la versione PC di Bayonetta.

Alla fine l’hype è cresciuto al punto tale che le due società non sapevano se fossero state in grado di offrire ciò che i fan si attendevano.

Spencer ha imparato una preziosa lezione per il futuro e si augura di poter collaborare nuovamente con Kamiya in futuro, ma al momento Scalebound resta morto e sepolto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here