Sylvester Stallone sta pensando a un nuovo film di Rocky e anche una serie TV!

Sylvester Stallone

Nelle scorse ore Sylvester Stallone ha tenuto una lunga intervista con Variety in cui ha parlato della sua lunghissima carriera cinematografica, in particolare quella della saga di Rocky.

L’attore ormai 73enne, si è anche lanciato in uno sfogo. In tanti anni non ha mai ricevuto alcun diritto economico per il personaggio di Rocky. Nell’accordo con la MGM Stallone ha dichiarato di aver ricevuto solamente 35.000$ per il primo film, 75.000$ per il secondo e 120.000$ per il terzo, ma non ha mai avuto alcuna royalty sugli incassi. Cosa che oggi rimpiange un po’.

Nell’intervista ha spiegato che ha un nuovo soggetto per il proprio personaggio, separato dalla saga di Creed di cui è in lavorazione il terzo film.

Questa volta l’aziano pugile avrà a che fare con gli incontri clandestini di strada, in cui incontrerà un ragazzo di origini sudamericane che vive clandestinamente negli USA. Il film sarà prodotto da Irwin Winkler e MGM che ne detiene i diritti cinematografici.

Stallone ha anche aggiunto che si sta valutando l’idea di una serie TV che funga da prequel al primo film.

Fonte: Variety

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.