[TGS] Death Stranding: Kojima svela numerosi nuovi dettagli su gioco e personaggi

Death Stranding

Al Tokyo Game Show la guest star per eccellenza non poteva che essere Hideo Kojima con Death Stranding.

Lo sviluppatore ha spiegato che sono due anni che mancava dall’evento a causa degli impegni di sviluppo della sua nuova IP, la prima lontano da Konami. Per questo motivo hanno deciso di realizzare una conferenza stampa con tutto il cast giapponese, che si occuperà del doppiaggio per il paese del Sol Levante.

Kojima ha quindi presentato ogni singolo doppiatore, raccontando anche qualche breve aneddoto su loro stessi e le loro impressioni sui personaggi doppiati.

Nel corso della conferenza è stato presentato un nuovo personaggio chiamato ‘L’Uomo con la Maschera d’Oro che verrà interpretato da Troy Baker.

Kojima ha anche svelato qualche retroscena sullo stato dello sviluppo. Il personaggio interpretato da Mads Mikkelsen ancora non ha un doppiatore, anche se il game director ha già individuato a chi assegnare il ruolo.

Il personaggio di Guillermo Del Toro invece non è animato e doppiato dal regista, all’epoca impegnato con il film vincitore dell’Oscar ‘La Forma dell’Acqua‘, ma ne replica solo le fattezze.

Sì tratta di un personaggio particolarmente presente, tra quelli con il maggior numero di linee di dialogo e che inoltre introdurrà una linea ironica nel gioco.

In conclusione Kojima ha confermato che lo sviluppo del gioco è in linea con la tabella di marcia prefissata, e che verrà lanciato nello stesso anno in cui è ambientato Akira di Katsuhiro Otomo ovvero il 2019.

Death Stranding è un’esclusiva PlayStation 4.

Fonte: Dualshockers

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here