The Elder Scrolls 6: elementi survival e rune di incantesimi da disegnare realmente, per un leaker

Skyrim

The Elder Scrolls 6 potrebbe essere decisamente rivoluzionario per la serie. Secondo alcuni rumor, infatti, il prossimo di Bethesda Softworks potrebbe vantare, al suo interno, un sistema di magie totalmente rinnovato grazie all’utilizzo di un sistema di “Rune Drawing”. Non solo, il titolo vanterebbe anche la presenza di elementi survival.

Banner Telegram Gametimers 2

A riportare tali rumor è Tiffany Treadmore, leaker che si è dimostrato molto affidabile dopo aver anticipato l’annullamento ’E3 2020 e del recente Direct. Secondo quanto riportato da Treadmore, in The Elder Scrolls 6 sarà presente un sistema di Rune Drawing analogo con quanto visto in Okami, su PS2 e su PS3 (in Okami HD), oppure in Arx Fatalis.

Parliamo dunque di una meccanica che permetterebbe di disegnare dei simboli magici nell’aria in modo da poter poi pronunciare le parole dell’incantesimo. Si tratterebbe di un elemento decisamente nuovo per la serie, dal momento che un sistema simile non è mai stato implementato.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Oltre a questo, il leaker ha menzionato anche la presenza di elementi survival. Questa caratteristica non è propriamente nuova nella serie, dopotutto lo stesso The Elder Scrolls V: Skyrim Special Edition ne ha visto l’implementazione, ma questo capitolo potrebbe venir pensato proprio con questa modalità in mente.

In Skyrim, dopotutto, l’aggiunta è stata fatta solo dopo 6 anni dall’uscita. Va da se, dunque, che essa possa avere un bilanciamento più adeguato e, soprattutto, una resa molto più curata. Purtroppo il leaker non si è dilungato troppo nelle informazioni, limitandosi a dire esattamente ciò che è stato riportato in questo articolo. Che ci abbia preso o meno, dunque, lo dirà solo il tempo… e Bethesda, ovviamente.

Nel frattempo, vi ricordiamo che The Elder Scrolls 6 sfrutterà una versione potenziata del Creation Engine, così come Starfield, in modo da offrire all’utente una vera esperienza Il titolo sarà inoltre disponibile su Xbox Game Pass sin dal lancio. Di esso si inizia a ipotizzare anche la presunta ambientazione, che secondo degli indizi sarebbe il continente di Hammerfell.

Fonte: GameRant