The Last of Us serie TV: “Abbiamo paura dell’odio dei fan, ma l’internet non vincerà”

the last of us serie tv hbo

La serie TV di The Last of Us targata HBO è in dirittura d’arrivo, e il regista Craig Mazin già non vede l’ora. Eppure, c’è anche un pizzico di retrogusto di paura.

Dopotutto, il muro rappresentato dai fan storici può essere difficile da scavalcare e l’avventura di Ellie e Joel lo sa benissimo. Solo un anno fa, arrivò sugli scaffali, spaccando letteralmente il mondo e generando una spirale di odio che ancora oggi non sembra essersi fermata un minimo.

È lo scotto di intraprendere la strada dell’autorialità, ovviamente. Abbandonare il percorso facile per raccontare qualcosa di duro e impattante finirà sempre per dividere il mondo. La strada che la serie TV intraprenderà sembra tracciata: sicuramente imbastirà su piccolo schermo le vicende del primissimo gioco, anche in maniera abbastanza fedele. Nonostante tutto, il team di produzione si è effettivamente interrogato su cosa può o non può fare un riadattamento di una serie così amata.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Sto adattando The Last of Us, e la community è sempre molto sincera. Amano e odiano allo stesso modo e con la medesima forza“, ha infatti raccontato il director (che, vi ricordiamo, ha diretto anche la mini-serie di Chernobyl). “Quando ti amano è bellissimo. E quando ho parlato con Neil Druckmann del riadattamento, ho avuto terrore di come sarebbe andata. Sapete, parlo della rabbia e dei giudizi delle persone“.

Non importa cosa fai, ci saranno sempre persone che non apprezzeranno il tuo lavoro. Ovviamente, devi lavorare meglio che puoi e allo stesso tempo non puoi lasciarti influenzare dalle emozioni di internet. La priorità deve andare alla qualità, e quando lo fai, sarai sempre apprezzato. È importante quindi fare anche ciò che può incuterti terrore. Non puoi permettere a internet di vincere“.

Anche Naughty Dog, del resto, ha ammesso di essere rimasta scottata dalla ricezione che il pubblico ebbe di The Last of Us 2. Dispiaciuta, ma ferrea sul percorso intrapreso: non c’è pentimento. Nel frattempo: avete visto la prima immagine della serie TV di The Last of Us? Pedro Pascal sarà Joel e Bella Ramsey è invece Ellie.

Contemporaneamente, se avete voglia di provare l’ultimo capitolo nella maniera più semplice possibile, vi ricordiamo come farà parte dei giochi scaricabili gratuitamente nella mandata di ottobre di giochi PlayStation Now.

Fonte: Reddit