The Last of Us: la serie TV trova il suo primo, premiato regista

the last of us part 2 joel realismo canzone Through the Valley ellie ps4 ps4 esclusiva sony naughty dog neil druckmann Future Days

HBO ha trovato il regista per l’episodio pilota della serie TV di The Last of Us. È Kantemir Balagov, già famoso per aver prodotto i drammi russi Closeness e Beanpole.

Come riportato da The Hollywood Reporter, il regista ha firmato per dirigere l’episodio pilota. Rimpiazzerà Johan Renck, precedente regista che ha dovuto abbandonare il progetto per questioni di tempo.

Banner Telegram Gametimers 2

Entrambi i suoi lavori sono stati riconosciuti mondialmente per le tematiche e l’atmosfera, quindi sembra che Balagov possa essere la scelta perfetta per portare sul piccolo schermo le avventure di Joel ed Ellie.

Vi ricordiamo come la serie TV di The Last of Us non abbia ancora una data, ma che a capo del progetto ci sono Craig Mazin (già famoso per la miniserie di Chernobyl) e Neil Druckmann (creatore del videogioco originale).

Stando alle parole del team, la serie finirà per espandere quello che già conosciamo dell’universo di The Last of Us. Non sappiamo se riprenderà le vicende del primo o del secondo gioco, o se finirà addirittura per raccontare delle storie parallele (magari di altri protagonisti).

Vi ricordiamo come il successo della saga videoludica è stato ora totalmente consacrato con l’arrivo del secondo episodio, la scorsa estate. Premiato ai The Game Awards con sette premi, tra cui anche Gioco dell’Anno, è anche stata l’esclusiva PlayStation con il miglior lancio della storia del marchio.

Nel futuro di Naughty Dog potrebbe esserci anche un The Last of Us Part 3, come conferma lo stesso Neil Druckmann, ma è probabile che ora il team sia al lavoro su un gioco PS5 totalmente diverso.

Fonte: PSU