The Medium soffre di scarsa ottimizzazione su PC. Nemmeno una RTX 3080 riesce a mantenere i 60fps

The Medium
The Medium

Con le prime recensioni di uscite sul web, sono arrivate anche le prime analisi sulle performance del gioco e sul comparto tecnico. A quanto pare, però, nonostante il titolo non goda di un comparto grafico che setta chissà quale standard tecnico (parliamo di un AA, dopotutto, è anche ingiusto aspettarsi di più), soffre comunque di pesantissimi problemi di ottimizzazione su PC.

Banner Telegram Gametimers 2

Il sito Dark Side of Gaming ha infatti affermato che, su PC, il titolo di Bloober Team non riesce a mantenere i 60fps nemmeno in Full HD, con spento. A sorprendere, però, è il fatto che tali performance siano impossibili da raggiungere anche su PC top di gamma.

Il redattore l’ha infatti testato su un PC dotato di un potentissimo Intel Core i9 9900K, di 16GB di RAM DDR4/3800MHz e di una NVIDIA RTX 3080 Founders Edition. Nonostante i driver fossero aggiornati alla versione più recente, e i requisiti siano di gran lunga inferiori alle potenzialità del PC, il gioco soffre di grossi problemi di framerate.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Una situazione decisamente controversa, dal momento che tale GPU riesce a reggere in 4K/60fps anche titoli ben più avanzati, graficamente. Il problema più insopportabile del gioco, però, è la presenza di elevato stuttering, nonostante il titolo sia installato su un SSD Samsung 970 Pro NVMe M.2. e soprattutto, ricordiamo, giri su una CPU praticamente top di gamma.

Una situazione che sicuramente creerà del malcontento tra i giocatori PC, soprattutto se consideriamo che il gioco gira su Xbox Series X e Xbox Series S senza alcun problema e con anche il attivo. E voi, che ne pensate? Nel frattempo, vi ricordiamo che uscirà domani 28 gennaio 2021. Nonostante il titolo sia esclusiva Xbox, si inizia a ipotizzare che il gioco possa uscire anche su PS5.

Fonte: DSOG