Uncharted: il film non convince la critica, voti bassi su Rotten Tomatoes

Uncharted film Tom Holland Sony Pictures Italia scena esclusiva aereo cargo

Non sembra bastare la presenza di attori molto amati come Tom Holland nel cast. il film non convince la critica che si sta scatenando su Rotten Tomatoes. L’aggregatore di recensioni internazionali registra voti generalmente bassi per il film ispirato alla saga di videogiochi creata da

Sebbene si tratti di uno dei film più attesi a livello internazionale per questo avvio di 2022, si sta scontrando con il severo giudizio dei critici. Al momento lo score equivale ad un deludente 41%. La media dei voti dei Top Critics del sito è di 2 su 5. Tra tutti i giudizi uno ci è apparso abbastanza severo.

Clarisse Loughrey del britannico Indipendent scrive “abbandonate ogni speranza. Non c’è futuro per gli adattamenti cinematografici dei videogame se Hollywood non è in grado nemmeno di centrare un film su . Kevin Maher del Times ci va giù ancora più pesante: “Nemmeno Tom Holland, che sta cavalcando l’onda lunga dell’amore ricevuto per Spider-Man, può fare ben poco per salvare questo mediocre knockoff di .

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Manca, ovviamente, il giudizio del pubblico che inizierà a riversarsi nelle sale a partire dal 18 febbraio, giorno di uscita del film. Intanto Tom Holland è nel bel mezzo del tour promozionale che lo ha portato anche in Italia nei giorni scorsi. L’attore britannico, in una recente intervista, si è detto interessato a realizzare un film su Jak e Daxter, il regista di Uncharted, dal canto suo, ha confermato che al riguardo una trattativa è stata avviata con Sony.

Cosa ne pensate? Trovate il giudizio dei critici fin troppo rigido oppure credete che Nathan Drake dovesse, fin da principio, rimanere un personaggio esclusivamente videoludico?

Fonte: Rotten Tomatoes