Xbox: Phil Spencer propone di bannare gli utenti tossici da tutte le piattaforme di gioco!

xbox-phil-spencer-ban-globale-giocatori-tossici

Quante volte vi è capitato di ritrovarvi ad avere a che fare con dei giocatori dagli atteggiamenti tossici mentre giocate al vostro videogame online preferito? Se la vostra risposta è “molte volte“, sappiate che da parte di Phil Spencer, il boss di Xbox è arrivato il suggerimento di creare per questi utenti dai comportamenti scorretti una ban list globale.

Cosa si intende per globale? Presto detto. I giocatori che entreranno in questa particolare lista, saranno bannati praticamente da ogni piattaforma di gioco che ha aderito all’iniziativa, che sia Microsoft, Steam, Sony, Nintendo ecc ecc, chiunque figuri in questa lista sarà bannato da tutte le piattaforme di gioco, soprattutto alla luce dei molti titoli che supportano il cross play tra piattaforme.

La proposta del capo di Xbox, ovviamente nasce all’interno di un discorso molto più ampio, mirato a ripulire l’ambiente gaming da questi elementi, creando un maggior centralizzato sistema per i ban, che vuole essere un forte deterrente per tutti quei comportamenti che sono spesso alla base del fallimento di una community.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Si tratta ovviamente di un progetto molto ambizioso che richiederebbe – come dice lo stesso Spencer – la collaborazione di molte aziende, inoltre sarà necessario per attuare questo sistema che tutte le piattaforme aderenti abbiano dei termini di servizio comuni, visto che un ban che potrebbe essere giustificabile per una piattaforma potrebbe non esserlo per un’altra.

E voi cosa ne pensate dell’idea di Phil Spencer, condividete o meno le parole del capo di Xbox? Fatecelo sapere, come sempre, nei commenti.

Fonte: New York Times