Xbox Series X avrà la capacità di calcolo di un supercomputer del 2000!

Xbox Series X

La tecnologia fa passi da gigante e qualcosa che solo pochi anni fa era qualcosa di impensabile, tra un anno sarà alla portata di tutti! Stiamo parlando di che avrà una capacità di calcolo simile a quella del più potente supercomputer del 2000.

A raccontarci questo retroscena è Shen Ye, uno dei dirigenti di HTC a Londra che si è occupato di recente anche del visore HTC Vive.

Xbox Series X dovrebbe avere una capacità di elaborazione dati pari a 12TFlop, il doppio di Xbox One X e in grado di rivaleggiare con le migliori schede video in commercio. Infatti la sua capacità di calcolo si pone a metà tra la Nvidia RTX 2080 Super e la Nvidia RTX 2080 Ti!

Ma andando indietro negli anni scopriamo che tale potenza di calcolo era appannaggio solamente di enormi e costosissimi supercomputer. She Ye infatti ci fa l’esempio dell’ ASCI White, il più veloce supercomputer del 2000.

Photo by Don Gonzalez 9/11/2000 Lawrence Livermore National Laboratory

Questo enorme sistema aveva una capacità di elaborazione teorica di 12,3Tflop, ma costava ben 110 milioni di Dollari e pesava 106 tonnellate. Anche i consumi erano spropositati, parliamo di 6MW, di cui una metà necessari ad alimentare il sistema di raffreddamento.

Pensateci solamente un attimo, quello che nel 2000 occupava un intero capannone industriale, tra meno di un anno potrà essere di fianco alla vostra TV e occupare meno di una scatola di scarpe.

Xbox Series X sarà lanciata ufficialmente nel periodo pre-natalizio del 2020. Restate collegati con noi per scoprire ulteriori informazioni sulla console, la data di lancio ed eventuali promozioni per l’acquisto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here