Xbox Series X: ecco nuovi dettagli e il prezzo ufficiale della memoria espandibile, 249,99 euro

Xbox Series X slot memoria
Banner Telegram Gametimers 2

Come sappiamo, e vantano dei moduli di memoria aggiuntivi per poter espandere lo storage delle proprie console; che ricordiamo vantano un SSD da 512GB per Xbox Series S e 1TB per Xbox Series X. Di queste memorie era già circolato un leak che beh, ha sconvolto tutti per il suo prezzo, pari a ben 219,99 dollari, ossia 2/3 del costo di una Xbox Series S.

Sebbene ci fosse qualche riserva e si sperasse che quel prezzo fosse un errore, abbiamo brutte notizie per voi. È giunta infatti conferma che il prezzo dello slot di espansione di Xbox Series X costerà esattamente 219,99 dollari, come già leakato in precedenza, e che in Italia equivarranno a 249,99 euro. Dunque, gli acquirenti Xbox dovranno in un certo senso mettersi l’anima in pace, almeno nel breve termine.

Ricordiamo, comunque, che è possibile usufruire anche di Hard Disk per poter espandere la memoria della propria console. Con l’hard disk, però, non potremo giocare giochi next-gen, ma potremo usarlo comunque per giocare i titoli retrocompatibili. Inoltre, potranno essere usati per archiviare qualsiasi gioco Xbox, compresi quelli di Series S/X, risultando una soluzione ideale per tutti coloro che non dispongono di una buona connessione ma necessitano di disinstallare/reinstallare un gioco.

Questi Slot di espansione, inoltre, potranno sfruttare le caratteristiche della Xbox Velocity Architecture, come ad esempio il Quick Resume. Lo Storage Expansion Card arriverà nei negozi insieme a Xbox Series S e Series X, ossia il 10 novembre 2020. È possibile inoltre prenotarlo sul sito Microsoft o nei rivenditori selezionati.

Che dire, un prezzo decisamente sorprendente, soprattutto considerando che è supeirore anche alle controparti . Per fare un esempio, il SSD 980 Pro (che ricordiamo, usa un interfaccia PCIe 4.0) costa, nella sua variante da 1TB, circa 250 euro. A netto di questo, però, l’SSD offre prestazioni quasi tre volte superiori, con una capacità di scrittura di 7GB/s e di lettura di 5GB/s. Inoltre, ricordiamo che questo SSD non necessita nemmeno di dissipatori esterni (che comportano costi aggiuntivi per il consumatore), avendo soluzioni che gli permettono di mantenere la forma M.2.

Dunque, che ne pensate? Ritenete sia un prezzo giusto? Fatecelo sapere nei commenti, come sempre.

Fonte: The VergeMicrosoft