2K Games hackerata: l’azienda mette in guardia “occhio alle mail sospette”

2k publisher nba 2k23 avverte attacco hacker mail sospette

Dopo gli ultimi giorni, durante i quali i riflettori sono rimasti puntati quasi esclusivamente su Rockstar Games e GTA 6, anche 2K Games finisce nel mirino degli hacker. A riportarlo è l’azienda stessa su Twitter. In una nota diffusa nelle scorse ore, 2K fa sapere di essere caduta vittima di un malintenzionato che è riuscito ad accedere ai sistemi interni e ad appropriarsi di alcuni dati sensibili degli utenti.

A tal proposito, 2K Games avvisa di avere avuto già notizia di utenti che hanno ricevuto alcune mail contenenti link pericolose. Nel tentativo di arginare il fenomeno, l’azienda sta offrendo a chi è stato colpito – e agli altri che ancora non sono caduti vittima dell’attacco – alcune semplici soluzioni per mettere al sicuro i propri dati. Un immediato cambio password, l’attivazione dei protocolli 2FA (Autenticazione a Due Fattori), installazione di software anti virus e anti malaware sicuri e, infine, un controllo dello stato dei propri account per scoprire se sia stata compiuta qualche non autorizzata.

Al momento non ci sono ulteriori dettagli. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della vicenda. Settimana complicata per il mondo dell’informatica e dell’intrattenimento. Lo scorso week-end, a cadere vittima di un attacco hacker, Rockstar Games. Il risultato? Un leak di informazioni che verrà ricordato come il più grande della storia videoludica. Preoccupa la potenziale presenza in rete del codice sorgente di GTA 5 e di GTA 6.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Fonte: 2K